IL NOSTRO KNOWHOW SU OSB E ORCHESTRATION PROCESS IN AMBIENTE ORACLE 

A partire dal mese di giugno 2017, SYSDAT ha affiancato un importante realtà toscana dell'ICT nell'attività di orchestrazione di servizi A partite dal mese di giugno 2017, SYSDAT ha affiancato un importante realtà toscana dell’ICT nell’attività di orchestrazione di servizi attraverso la piattaforma Oracle. L’esigenza del cliente era quella di implementare il collegamento verso una nuova piattaforma di servizi, mantenendo però invariata l’interfaccia verso i propri client, e quindi la tipologia e soprattutto gli schemi dei vari servizi esposti. Per far questo, SYSDAT ha collaborato agli sviluppi sulla piattaforma ESB di Oracle, ovvero Oracle Service Bus, che ha permesso una traduzione più semplice dai vecchi ai nuovi schemi. Per quelle funzionalità più complesse, che richiedono una logica più elaborata rispetto ad una semplice mappatura, è stato scelto di utilizzare le architetture SOA di Oracle: in questo modo è stato possibile implementare servizi logicamente complessi, interfacciati con molteplici sistemi, senza scrivere codice, ma procedendo alla valorizzazione dei parametri di ingresso ai vari servizi attraverso un comodo tool grafico.